Hogwarts!

“HOGWARTS! Adesso siamo veri maghi. FORZA! Noi lotteremo contro il male, amici, con voi tutto è più divertente ma coraggio ci vorrà.  Un solo grido: HOGWARTS!”

Ed è con questo grido nelle orecchie che i lupetti del branco della Mowha hanno trascorso otto giorni (in compagnia degli altri fratellini e sorelline del Gruppo Gussago 1.

Come ogni anno, alla fine del percorso Scout, Capi e bambini vivono questa settimana speciale, ricca di avventure che viene chiamata Vacanza di Branco; e tutte le volte viene ambientata in mondi diversi.

Quest’anno, per la gioia di molti, è stato scelto quello di Harry Potter: durante la settimana i fratellini hanno sventolato bacchette, giocato a quidditch, partecipato a lezioni di pozioni, erbologia, incantesimi, divinazione… Hanno inoltre scoperto nuove creature magiche, cercato pietre perdute da tempo, “raccolto” more (una a me, una al cestino), indagato sulla morte della preside, lottato e sconfitto terribili mangiamorte, creato nuove amicizie, condiviso i pasti con altri della propria casa; insomma si sono addentrati in questa magica atmosfera.

In questa vacanza i fratellini hanno anche incontrato un personaggio molto importante per loro: San Francesco, e giorno per giorno hanno rivissuto alcuni episodi della sua storia, dedita alla magnifica creazione divina che è la natura. Non sono mai mancati momenti di condivisione  e di gioco.

La giornata finale con i genitori ha permesso sia ai grandi che ai piccini di entrare nel mondo scout, di scoprire e riscoprire valori che non sempre oggigiorno vengono tenuti in considerazione.

In conclusione, alla partenza ci sono quasi sempre pianti, ripensamenti e paure, ma dopo otto splendidi giorni passati insieme come una Famiglia Felice si fa fatica a farli tornare a casa!

“Buona Caccia a tutto coloro che rispettano la Legge della giungla”

Branco della Mowha